Copertina

Sulla soglia
dell'infinito

Sussidi liturgici

IN DIALOGO:

PAROLA DI DIO A NOI

E NOSTRE PAROLE A LUI

[Avvento]

02    03    04

 

PRIMA SETTIMANA

 

Dopo il canto scelto o la musica ascoltata:

 

DIALOGO

Ecco, il Signore viene a salvare il suo popolo.

BEATI COLORO CHE LO ATTENDONO.

Viene a dire parole di vita.

BEATI COLORO CHE LO ASCOLTANO.

Viene a perdonare, a consolare; a dare tutto se stesso.

BEATI COLORO CHE LO ACCOLGONO.

 

LETTURA BIBLICA

Dalla lettera di S. Paolo apostolo ai Romani (13,11-14)
Voi sapete bene che viviamo in un momento particolare. È tempo di svegliarsi, perché la nostra salvezza è ora più vicina di quando abbiamo cominciato a credere. La notte è avanzata, il giorno è vicino! Buttiamo via le opere delle tenebre e prendiamo le armi della luce. Comportiamoci onestamente, come in pieno giorno. Non vogliate soddisfare i cattivi desideri del vostro egoismo, ma piuttosto vivete uniti a Gesù Cristo, nostro Signore.

 

ACCENDIAMO IL CERO

Luce dall'alto che disperdi le tenebre del male;
tu che guarisci l'uomo nel suo cuore,
Gesù Signore, giorno di salvezza:
Guida i nostri passi sulla via della pace.

GUIDA I NOSTRI PASSI SULLA VIA DELLA PACE.


PREGHIAMO INSIEME

Benedetto
per le generazioni senza numero
che hanno preparato senza saperlo
la venuta tra noi di tuo Figlio:
Gesù, nato da Maria,
sposata a Giuseppe il falegname.

BENEDETTO SEI TU, SIGNORE, CHE VISITI LA TERRA


Benedetto
per i profeti e gli apostoli,
per tutti quelli che hanno portato sino a noi
il gemme della fede,
siano fondatori di chiese,
siano credenti anonimi, nascosti e senza numero.


Benedetto
per tutti coloro che ci hanno fatto diventare cristiani,
ci hanno immerso nell'acqua vivificante del Battesimo,
hanno guidato i nostri passi
sulle vie del Vangelo.


Benedetto
per i nuovi credenti
che ci permetti di generare, a nostra volta, nella fede.


Benedetto
per tutte le generazioni che verranno dopo di noi,
fino al giorno in cui la folla innumerevole dei credenti
raccolti attorno a Cristo
canterà a una sola voce
la lode della tua gloria.


PER CONCLUDERE

PADRE NOSTRO

 

Preghiamo.

O Padre, ogni anno ci allieti con l'attesa della festa del Natale.
Concedi a noi di riconoscere nella fede il Figlio che ci doni, luce da luce,
e di accoglierlo nel figlio di Maria come via, verità e vita della nostra vita.
Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. AMEN.

 

Augurio:

La luce del Signore risplenda su di noi (te), perché la nostra (tua) gioia sia piena.

VIENI, SIGNORE GESÙ!

 

Si intona il canto finale o si dà avvio alla musica registrata.

[Inizio pagina]